FAD EDUISS con 16 crediti ECM GRATIS per professioni sanitarie: “Promuovere l’attività fisica sul territorio: evidenze, strategie, competenze comunicative e di base del counselling”

  ECM, FAD

dal 17 dicembre 2021  al 6 dicembre 2022

eduiss-corsi-fad -ECM

Descrizione
Il corso è realizzato nell’ambito del Progetto “Sostegno alle attività di counselling da parte dei
MMG e dei PLS per sensibilizzare e motivare sui vantaggi dell’attività fisica regolare in raccordo con
l’offerta del territorio”, finanziato dal Ministero della Salute, Centro nazionale per la prevenzione e il
Controllo delle Malattie (Azioni Centrali 2019) e coordinato dal Reparto Sorveglianza dei fattori di rischio e
Strategie di Promozione della Salute del Centro Nazionale per la Prevenzione delle malattie e la Promozione
della Salute dell’Istituto Superiore di Sanità.
Coerentemente con l’approccio di promozione della salute previsto dal Piano Nazionale della Prevenzione
2020-2025, il Progetto si basa sullo sviluppo combinato e integrato tra strategie di comunità e strategie
centrate sull’individuo, poiché insiste sia sull’importanza di lavorare in rete e in raccordo con il territorio, in
un’ottica intersettoriale, sia sulla necessità di potenziare le competenze di base del counselling dei
professionisti, essenziali per l’attivazione di processi di consapevolezza ed empowerment delle singole
persone per la scelta di uno stile di vita attivo.
Il corso FAD “Promuovere l’attività fisica sul territorio: evidenze, strategie, competenze comunicative e di
base del counselling” ha lo scopo di: i) mettere a disposizione dei professionisti del territorio una base
comune di conoscenze sui benefici dell’attività fisica e sulle strategie necessarie per promuoverla nella
popolazione generale e in specifici sottogruppi; ii) favorire la conoscenza di competenze comunicativorelazionali e di base del counselling utili per condurre un intervento anche breve di promozione dell’attività
fisica in raccordo con le opportunità offerte dal territorio.
Scopo e obiettivi generali
 Fornire informazioni aggiornate su: benefici dell’attività fisica nella popolazione; livelli di attività
fisica raccomandati per la salute; dati epidemiologici aggiornati; azioni intraprese a livello nazionale
e internazionale per promuovere l’attività fisica sul territorio.
 Fornire nozioni sulle competenze comunicativo-relazionali e di base del counselling utili per
condurre un intervento anche breve di promozione dell’attività fisica.
La partecipazione al Corso permetterà ai professionisti del territorio impegnati nella promozione dell’attività
fisica di condividere una base comune in termini di approccio, linguaggio e di strumenti concettuali e
operativi.

Accreditamento ECM previsto per le seguenti figure professionali: tutte le professioni sanitarie.


Obiettivo formativo ECM
Epidemiologia – prevenzione e promozione della salute – diagnostica – tossicologia con acquisizione di
nozioni tecnico-professionali

Metodologia didattica e modalità di erogazione
Il metodo didattico sarà ispirato ai principali modelli della formazione andragogica (Problem Based Learning)
e prevedrà lo sviluppo delle seguenti risorse didattiche: soluzione del problema, presentazioni dei docenti,
materiali di lettura e di approfondimento, esercitazioni. Erogazione tramite piattaforma www. eduiss.it
Struttura del Corso


Il corso contiene:
 un’introduzione al corso che ne spiega la rilevanza, le finalità generali e la struttura;
 gli obiettivi generali del corso;
 un’Unità di apprendimento.
L’unità di apprendimento contiene:
 gli obiettivi specifici di apprendimento;
 il problema, basato su uno scenario realistico in relazione ai temi del corso o unità, utile per
l’attivazione del processo di apprendimento e l’applicazione delle conoscenze acquisite;
 il materiale di supporto che il partecipante può utilizzare per approfondimenti e ricerca di ulteriore
materiale di studio, contenente riferimenti bibliografici e indirizzi web specifici dell’argomento trattato;
 il materiale di lettura (articoli scientifici, rapporti e relazioni tecnico-scientifiche, riferimenti legislativi,
ecc.) che ha come obiettivo quello di fornire strumenti utili ai fini della risoluzione del problema
proposto;
 i tutorial, che rappresentano la sintesi dei principali elementi di discussione e di studio del corso o unità;
 la proposta di un’ipotesi risolutiva del problema.
Tra le risorse a disposizione del partecipante:
 una bacheca news che li terrà aggiornati su eventuali comunicazioni generali relative all’erogazione del
corso;
 una guida al partecipante;
 le FAQ (Frequently Asked Questions).


Durata e svolgimento del corso
Per la fruizione del corso sono previste 16 ore.
Il corso sarà disponibile dal 17 dicembre 2021 al 16 dicembre 2022.
Modalità di valutazione
La prova certificativa è composta da domande con risposte a scelta multipla (4 opzioni), di cui una sola è
corretta e sarà superata con il raggiungimento del 75% di risposte corrette. Il partecipante avrà a disposizione
tre tentativi per il superamento del test di valutazione finale, previa la ripetizione della fruizione dei
contenuti per ogni singolo tentativo (Regolamento Agenas).
I partecipanti devono obbligatoriamente aver svolto anche le prove formative previste nel corso, che sono:
 il questionario di valutazione della ricaduta formativa iniziale e finale: da compilare all’inizio e
alla fine del corso, finalizzato a valutare attitudini e comportamenti inerenti il tema trattato, è
obbligatorio ma non costituisce un test di sbarramento;
 il test di ingresso da compilare all’inizio del corso che consente al partecipante di valutare le proprie
conoscenze pregresse sugli argomenti trattati nel corso. È obbligatorio, ma non costituisce un test di
sbarramento;
 il test di autovalutazione del livello di conoscenze acquisite, inserito al termine del corso. È

obbligatorio, ma svolge una funzione formativa perché permette di valutare autonomamente la
necessità o meno di approfondire lo studio dei temi trattati, per mezzo della visualizzazione di un
feedback in cui sono segnalate le domande alle quali non è stato risposto correttamente, con il
rimando all’obiettivo d’apprendimento da rivedere.
Sono previsti inoltre un questionario di gradimento del corso e un questionario ECM di valutazione della
qualità percepita, la cui compilazione, insieme al superamento del test di valutazione finale, consentirà il
conseguimento dei crediti ECM.
Esperti che hanno preparato i contenuti
Barbara De Mei, Carla Faralli, Ilaria Luzi, Vittorio Palermo, Valentina Possenti, Monica Valli – Centro
Nazionale per la Prevenzione delle malattie e la Promozione della Salute, Istituto Superiore di Sanità, Roma
Responsabili Scientifici dell’evento
Barbara De Mei – Centro Nazionale per la Prevenzione delle malattie e la Promozione della Salute, Istituto
Superiore di Sanità, Roma
Alfonso Mazzaccara – Servizio Formazione, Istituto Superiore di Sanità, Roma
Segreteria Scientifica
Ilaria Luzi, Paola Scardetta – Centro Nazionale per la Prevenzione delle malattie e la Promozione della
Salute, Istituto Superiore di Sanità
Segreteria Scientifica metodi e tecnologie per la FAD
Donatella Barbina, Debora Guerrera, Pietro Carbone, Alessandra Di Pucchio – Servizio Formazione, Istituto
Superiore di Sanità
Segreteria Organizzativa
Paola Luzi, Sabrina Sipone – Centro Nazionale per la Prevenzione delle malattie e la Promozione della
Salute, Istituto Superiore di Sanità
Federica Maria Regini, Stefania Bocci – Servizio Formazione, Istituto Superiore di Sanità
Destinatari e numero massimo di partecipanti
L’evento è destinato a tutti i professionisti sanitari, in particolare ai Medici di Medicina Generale e ai
Pediatri di Libera Scelta, che nel loro setting professionale possono offrire ai propri assistiti e/o alla
popolazione generale un intervento per promuovere la pratica regolare di attività fisica.
Il Corso, inoltre, è aperto alla partecipazione di coloro in possesso di un diploma di laurea triennale o
magistrale nell’area delle scienze motorie (Classi di laurea: L-22, LM-47, LM-67, LM-68) e dei *dirigenti
degli Enti di Promozione Sportiva.
È ammesso un massimo di 20.000 partecipanti, di cui 8.000 medici chirurghi (tutte le discipline), 8.000 altri
professionisti sanitari (tutte le figure professionali e le discipline), e 4.000 laureati in scienze motorie e
dirigenti degli Enti di Promozione Sportiva.

Modalità di iscrizione
Il partecipante deve iscriversi online all’indirizzo https://www.eduiss.it
L’iscrizione avviene attraverso le seguenti fasi:
l) Creazione del proprio account in piattaforma all’indirizzo https://www.eduiss.it
ATTENZIONE: la creazione del proprio account NON equivale all’iscrizione al corso.
2) Iscrizione al corso selezionando tra i corsi disponibili il titolo del corso “Promuovere l’attivitàfisica
sul territorio: evidenze, strategie, competenze comunicative e di base del counselling”.
All’indirizzo https://www.eduiss.it/mod/page/view.php?id=557 è presente il dettaglio su “Come iscriversi”.
Le iscrizioni sono aperte dal 17 dicembre 2021 al 6 dicembre 2022.