Webinar gratuito con 4,5 crediti ECM 16 novembre 2021 “Tabagismo:Evidenze scientifiche e buone prassi terapeutiche”

  6. NEWS, BLOG, ECM, FAD, IN EVIDENZA
federserd

Ad oggi il tabagismo è la patologia da disturbo di sostanze che ha la più alta gravità globale espressa come il numero di anni persi a causa della malattia, per disabilità o per morte prematura.

L’uso di tabacco è responsabile del 25% di tutti i decessi per cancro a livello globale. La nicotina e i prodotti del tabacco aumentano anche il rischio di malattie cardiovascolari e polmonari. Oltre 1 milione di persone muoiono ogni anno per l’esposizione al fumo passivo.

In Italia gli effetti della Legge 16 gennaio 2003, n. 3 e dei provvedimenti successivi hanno disegnato un percorso, in esito al quale, come rilevato da una indagine condotta dall’Istituto Superiore di Sanità, i tabagisti sono passati da 12.570.000 del 2005 a 11.600.000 fumatori nel 2019.

La stessa indagine rileva che il numero delle telefonate dei cittadini che chiedevano aiuto per smettere di fumare al telefono verde Fumo dell’Iss è aumentato sistematicamente passando dai 2.600 contatti annui nel 2005 a 11.100 nel 2019. Questi risultati non appaiono in linea con gli obiettivi minimi che un sistema sanitario nazionale può e deve darsi.

L’Istat stima, nel 2020, che in Italia siano attribuibili al fumo di tabacco oltre 93 mila morti l’anno; più del 25% di questi decessi è compreso tra i 35 ed i 65 anni di età. Per quanto riguarda il carcinoma polmonare, una delle principali patologie fumo correlate, nel nostro Paese la mortalità e l’incidenza sono in calo tra gli uomini ma in aumento tra le donne, per le quali questa patologia ha superato il tumore allo stomaco, divenendo la terza causa di morte per neoplasia, dopo il tumore al seno e al colon-retto.

Federserd ritiene prioritario ed auspica che su questa patologia da dipendenza si indirizzino molte più energie, attenzione e risorse di quanto fatto fino ad ora.

Nell’impegno complessivo che FeDerSerD si è proposto di indicare nell’anno 2021, per una medicina del territorio da rifondare, la prevenzione e la cura del tabagismo sono in primo piano.

Con questo webinar verrà fatto il punto sulle più aggiornate evidenze scientifiche e sulle buone prassi terapeutiche.

Sito Federserd

Accreditamento: Il Webinar è accreditato ECM come FAD SINCRONA per: medico (tutte le specializzazioni), psicologo (psicoterapia; psicologia) infermiere, educatore professionale, farmacista, tecnico della riabilitazione psichiatrica. L’evento è accreditato anche per la figura professionale dell’assistente sociale – in attesa di crediti formativi.

Crediti ECM: 4,5

Vai alla iscrizione gratuita

BLOG

LEAVE A COMMENT

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.